Quantcast

Covid, gli Stati Uniti sospendono il vaccino Johnson & Johnson. Speranza: “Valuteremo nei prossimi giorni”

Dopo sei casi avversi Ema indaga: "Non è chiaro se esista un'associazione causale"

Covid, l’America sospende il vaccino Johnson & Johnson, a causa di sei casi di donne che negli Stati Uniti hanno sviluppato una malattia rara che coinvolge coaguli di sangue nelle due settimane successive alla vaccinazione.

La notizia dello stop oggi (13 aprile), nel giorno in cui il vaccino anti-Covid  sarebbe dovuto arrivato anche in Europa,

L’agenzia europea dei medicinali sta indagando “Al momento – fanno sapere da Ema – non è chiaro se esista un’associazione causale”.

“Valuteremo nei prossimi giorni, appena Ema e gli Usa ci daranno notizie più definitive  – spiega il ministro Roberto Speranza –  ma penso che anche questo vaccino dovrà essere utilizzato perchè è un vaccino importante”

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.