Quantcast

Bianucci: “Petrini per noi consiglieri è stato un riferimento prezioso”

Il cordoglio del consigliere: "Lucca perde una voce da tutti riconosciuta come autorevole, ed è un profondo dolore"

Francesco Petrini era un uomo appassionato e ricco di cultura che ha assicurato un contributo importante, e generoso, nei confronti della città”.

Così il consigliere comunale Daniele Bianucci, che racconta: “In questi anni, in particolare per noi consiglieri alla prima esperienza, è stato un riferimento prezioso: con le sue indicazioni piene di cura e attenzione per il territorio; e pure con le sue critiche, quando ce n’è stato bisogno: in ogni caso, sempre puntuali e costruttive”.

“Tra i tanti suoi impegni – conclude Bianucci – ricordo quello per riconoscere gli spalti delle Mura come parco urbano. Lucca perde una voce da tutti riconosciuta come autorevole, ed è un profondo dolore. Alla moglie Angela, e alla sua famiglia, la più affettuosa vicinanza”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.