Quantcast

Cadavere sui binari: il corpo senza vita ritrovato tra Massa e Forte dei Marmi

La linea ferroviaria interrotta per gli accertamenti

Tragedia sui binari tra le stazioni di Massa e Forte dei Marmi, all’altezza di Montignoso dove è stato ritrovato il corpo sena vita di un uomo. Sul posto sono intervenuti gli agenti della Polfer.

Secondo una prima ricostruzione della polizia ferroviaria un treno l’avrebbe investito senza accorgersene continuando la sua corsa.

Tra le ipotesi al vaglio degli inquirenti non si esclude il suidicio.

L’allarme è scattato questa mattina (19 aprile) alle prime luci dell’alba. L’investimento mortale potrebbe risalire alla notte, quando era ancora buio.

La linea ferroviaria è stata interrotta, con treni che hanno accumulato ritardi anche di due ore.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.