Quantcast

Esplosione in una casa dopo la fuga di gas: un ferito grave

Paura in un'abitazione a Ponte di Catagnana

Un boato, improvviso, ha squarciato la calma e la tranquillità di una piccola frazione del barghigiano. Una violenta esplosione, seguita ad una fuga di gas, ha provocato un incendio in una abitazione a Ponte di Catagnana, piccolo borgo nel comune di Barga. Ferito il proprietario che si trovava all’interno e che è stato soccorso dal 118 e portato all’ospedale di Lucca con il codice rosso per intossicazione e ustioni sul corpo. Nel pomeriggio è stato trasferito a Cisanello.

Sul posto si sono precipitati, una volta ricevuto l’allarme, le squadre dei vigili del fuoco di Castelnuovo e di Lucca, che hanno dovuto domare un incendio che si è diffuso velocemente nella casa.

Nel frattempo è stato tratto in salvo l’inquilino che era rimasto ferito nell’esplosione scoppiata in una villetta isolata. Non è stato necessario far evacuare altre abitazioni ma è stata grande la paura. Tutto è accaduto, per cause ancora in corso di accertamento, attorno alle 11,15 di stamani (29 aprile).

Stando ai primi accertamenti dei vigili del fuoco, dei carabinieri e della polizia municipale di Barga, intervenuti sul posto, l’esplosione sarebbe stata provocata dalla fuoriuscita di gas da una bombola a gpl. Gli ambienti della casa – in particolare il primo piano – si sarebbero saturati del gas ed è bastata una inezia a innescare l’esplosione. Fortunatamente l’uomo che si trovava all’interno non è stato investito in pieno, ma ha comunque riportato diverse ustioni sul corpo.

Quando l’ambulanza lo ha soccorso era cosciente sebbene in stato confusionale per lo spavento e le ferite riportate. Ingenti i danni alla casa – una villetta distante dal centro abitato – che ha riportato importanti lesioni. Dopo un accurato sopralluogo da parte dei vigili del fuoco e dei tecnici comunali, l’abitazione è stata dichiarata inagibile.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.