Quantcast

Vaccini, la conferenza dei sindaci chiede un hub per le somministrazioni al Polo Fiere

Il sindaco Tambellini: "Ha gli spazi adeguati, i parcheggi e i servizi necessari ad accogliere contemporaneamente e in sicurezza migliaia di persone"

La conferenza zonale dei sindaci della Piana di Lucca nella chiede al presidente della Regione Eugenio Giani di prendere finalmente in considerazione la possibilità di realizzare al Polo Fiere un hub vaccinale, per rendere più agevole il piano di vaccinazione.

“Il complesso dell’ex ospedale Campo di Marte – dichiara a questo proposito il sindaco di Lucca e presidente della conferenza dei sindaci, Alessandro Tambellini – per la sua conformazione architettonica e la sua collocazione urbanistica, presenta numerose criticità non superabili al fine di costituire un polo capace di soddisfare le crescenti quantità numeriche previste dai piani di vaccinazione. Per questo motivo già da diverse settimane, attraverso la società partecipata Lucca Crea, abbiamo messo a disposizione della Asl Toscana Nord Ovest il polo tieristico, che è dotato degli spazi adeguati, dei parcheggi e dei servizi necessari ad accogliere contemporaneamente e in sicurezza migliaia di persone. Come conferenza zonale dei sindaci vogliamo sperare che il presidente della Regione Eugenio Giani prenda finalmente in considerazione questa proposta di collaborazione che riuscirebbe a superare i disagi che si sono già registrati a Campo di Marte, sfruttando come in molte altre città italiane i grandi spazi dei poli fieristici”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.