Quantcast

Spari per la rapina in villa a Prato: carabinieri di Lucca arrestano 4 persone

Blitz nella notte per l'esecuzione dell'ordinanza del Gip fra Buggiano e il capoluogo laniero

Nella notte appena trascorsa i carabinieri di Lucca, in collaborazione con i colleghi delle compagnie di Montecatini Terme e Prato, hanno eseguito un’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal Gip del tribunale di Prato nei confronti di 4 italiani, tutti responsabili del reato di rapina.

Gli arrestati, dei quali 3 residenti nel comune di Buggiano, rispettivamente di anni 46, 33 e 39 anni, e 1 a Prato, un 55ebbe, si erano resi protagonisti di una rapina in villa lo scorso 11 gennaio a Prato.

Sorpresi dal proprietario, prima di guadagnarsi la fuga, avevano esploso al suo indirizzo alcuni colpi d’arma da fuoco, fortunatamente senza conseguenze, riuscendo a portare con se numerosi orologi di valore. Questa mattina i 4 sono stati rintracciati nelle rispettive abitazioni e condotti in carcere.

Sono stati recuperati nel corso delle perquisizioni domiciliari alcuni orologi di valore dei quali si sta accertando la provenienza. Proseguono le indagini volte ad accettare ulteriori responsabilità, nonché il coinvolgimento di altre persone.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.