Quantcast

Ambiente, sanità e infrastrutture, il centrodestra fissa le priorità

Seconda riunione del tavolo verso l'appuntamento con le elezioni amministrative 2022

Un inizio di confronto a tutto campo su quelli che dovranno essere i temi portanti del programma elettorale in vista delle amministrative 2022 a Lucca. Si è parlato di questo e di altro nel corso della seconda riunione del tavolo del centrodestra, che da oltre un mese ha intrapreso un percorso che nelle intenzioni porterà a stabilire i punti salienti della strategia per la riconquista del Comune dopo 10 anni di malgoverno della sinistra.

La riunione si è tenuta ieri sera (7 maggio). “Sanità, ambiente, vivibilità di quartieri e paesi, infrastrutture, servizi, tassazione più equa e  rilancio del centro storico – spiegano in una nota Lega, Forza Italia, SiAmoLucca e Difendere Lucca – sono i primi capisaldi intorno ai quali ci stiamo muovendo. Tenendo presente che accanto a questo servirà una netta discontinuità con la giunta Tambellini, tornando a mettere al centro il dialogo con i cittadini e i processi partecipativi, archiviando per sempre la politica delle scelte calate dall’alto. È questa la nostra bussola, sono questi i principi irrinunciabili che guideranno la nostra azione”.

Ecco perché partiti e liste civiche tornano a ribadire il ruolo fondamentale proprio del programma: che dovrà essere chiaro, ambizioso e autorevole. “La scelta del candidato sindaco non è stata ancora fatta – sottolineano  partiti e liste civiche nella nota congiunta – . In prospettiva sarà colui o colei che condividerà il programma scaturito dal tavolo del centrodestra, colui o colei che saprà unire intorno a sé tutta la coalizione. Ci auguriamo che  la scelta possa avvenire tra nomi di spessore appartenenti al mondo delle professioni, della società civile o dell’ambito più strettamente politico”.  Con Fratelli d’Italia, che non era presente alla riunione perché si sta riorganizzando dopo la nomina del nuovo coordinatore provinciale, il tavolo del centrodestra tornerà a riunirsi già a partire dalle prossime settimane.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.