Quantcast

Raid di furti a Porcari, denunciati due giovanissimi

Nella refurtiva bici di pregio, un monopattino e un telescopio. Si cercano i proprietari per la restituzione

Sono due giovanissimi, di 17 e 19 anni, già conosciuti alle forze dell’ordine i due denunciati per furto dai carabinieri dopo il raid nella notte fra sabato e domenica a Porcari.

I militari durante il servizio di controllo nella zona di Porcari, sono stati allertati da alcuni cittadini, attraverso il numero di pronto intervento 112 in quanto insospettiti nel vedere dei giovani aggirarsi nelle vicinanze di alcune abitazioni. I militari giunti sul posto hanno acquisito le prime indicazioni sui giovani sospetti e, nel setacciare la zona, li ha localizzati e fermati ad alcune centinaia di metri dal luogo della segnalazione alle prime luci dell’alba.

I due sono stati trovati in possesso di due biciclette di pregio e varie attrezzature utilizzate per le bici da corsa, un monopattino, tre cellulari ed un telescopio di dubbia provenienza.

Una delle due biciclette è stat riconsegnata al legittimo proprietario, mentre per l’altro materiale sono in corso accertamenti per risalire ai legittimi proprietari.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.