Quantcast

Vende borse contraffatte con i marchi del lusso: denunciato

Un 30enne di origine senegalese è finito nella rete dei controlli dei carabinieri

Ancora merce contraffatta sequestrata a Forte dei Marmi: sequestrate 8 borse false con i marchi del lusso e denunciato un 30enne per ricettazione e commercio di prodotti con segni falsi.

Nel pomeriggio di ieri (5 giugno) i carabinieri della stazione di Forte dei Marmi hanno effettuato un servizio di controllo del territorio anche finalizzato al contrasto della vendita di prodotti contraffatti.

I militari dell’arma hanno vigilato le zone più sensibili al fenomeno con controlli sia in uniforme sia in abiti civili. Nel corso del servizio, i carabinieri hanno sorpreso un 30enne di origine senegalese, con regolare permesso di soggiorno, mentre era intento a vendere alcune borse di marchi di lusso contraffatte.

L’uomo è stato portato in caserma per le operazioni di identificazione ed è stato poi denunciato per i reati di ricettazione e di commercio di prodotti con segni falsi.

Diversa la merce sequestrata dai carabinieri durante i controlli: si tratta 8 borse contraffatte di noti marchi di lusso.

Anche nei prossimi giorni continueranno i controlli da parte dei carabinieri per contrastare il fenomeno che specie nel periodo estivo con la presenza di numerosi turisti, fa registrare un aumento della domanda e dell’offerta.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.