Quantcast

Lutto nella nautica per la scomparsa di Angelo Bertolucci

Era titolare del cantiere navale con il cugino e il figlio

E’ lutto nel mondo della nautica per la scomparsa dell’imprenditore Angelo Bertolucci.

Titolare, insieme al cugino Massimiliano ed al figlio Stefano, del cantiere navale Fratelli Bertolucci, oltre ad essere un imprenditore artigiano di successo, si è sempre impegnato nell’associazionismo delle imprese nel settore della nautica come Cna, Udina e Arpeca.

“Era un punto di riferimento importante nella cantieristica della Darsena – dice Andrea Giannecchini, presidente Cna Lucca – con la sua impresa artigiana specializzata nella costruzione di coperte in teak per il rivestimento dei ponti di acciaio, in vetroresina o in legno sugli yachts, fondata nel 1965 in Darsena a Viareggio”.

L’intera dirigenza dell’associazione esprime le condoglianze alla famiglia.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.