Quantcast

Ritrova un marsupio con dentro 1500 euro e lo porta alla polizia di Forte dei Marmi

La donna, una cittadina del Marocco, è stata elogiata dagli agenti

Aveva trovato in terra un marsupio in via Frediani nel comune di Seravezza. La borsa conteneva documenti, carte di credito e diversi assegni.

Il proprietario, un cittadino italiano nato in Svizzera e residente in Versilia, probabilmente lo aveva smarrito dopo che si era recato in quella via per motivi personali.

Il marsupio conteneva inoltre anche una somma in contante di denaro, circa 1500 euro in
banconote di diverso taglio, che la persona che lo ha ritrovato, una cittadina marocchina di anni 46, . residente in Italia regolarmente da diversi anni, poteva anche decidere di intascare. Non ha esitato, invece, a recarsi al commissariato di polizia di Forte dei Marmi, e tra gli sguardi compiaciuti di tutti i presenti, ha consegnato la borsa ad un agente che le ha dovuto chiedere anche di trattenersi oltre il tempo necessario agli adempimenti di rito, visto che il legittimo proprietario, una volta rintracciato, ha insistito affinché
potesse ringraziarla di persona.

Una bella storia che non si poteva non raccontare.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.