Quantcast

Furto in un’abitazione, in manette un 16enne

Arrestato dai carabinieri nella notte a Forte dei Marmi

Questa notte i carabinieri della stazione di Forte dei Marmi hanno arrestato in flagranza un 16enne originario di Camaiore, già noto alle forze di polizia, responsabile di un furto in abitazione.
Il giovane infatti si è introdotto furtivamente in un’abitazione da cui ha trafugato una borsa con delle carte di credito e alcuni contanti ma poi è stato sorpreso dalla proprietaria e si è dato alla fuga.
La vittima ha subito chiamato i carabinieri che poco dopo hanno rintracciato il ragazzo che stava tentando di prelevare dei soldi al bancomat con le carte appena rubate dentro l’abitazione.
Il soggetto è stato quindi bloccato e condotto in caserma dove è stato dichiarato in arresto e successivamente, su disposizione dell’autorità giudiziaria, è stato tradotto presso il centro di prima accoglienza per i minori di Firenze.
La refurtiva è stata recuperata e riconsegnata dai Carabinieri alla legittima proprietaria.

Inoltre, questa mattina i carabinieri della stazione di Lido di Camaiore hanno arrestato in flagranza per il reato di evasione N.E., già noto alle forze di polizia.
L’uomo infatti, sottoposto agli arresti domiciliari presso la sua abitazione a Massa, era autorizzato ad allontanarsi per recarsi a lavoro a Carrara invece è stato sorpreso dai Carabinieri in spiaggia a Lido di Camaiore.
Il soggetto dunque è stato condotto in caserma ed arrestato per evasione e, su disposizione dell’autorità giudiziaria, è stato poi nuovamente sottoposto agli arresti domiciliari.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.