Quantcast

Sangue a Torre del Lago: accoltellati due fratelli dopo una lite

È caccia all'aggressore da parte della polizia. Gravi ferite al torace per una delle due vittime

Accoltellamento stanotte, intorno alle 3, alla marina di Torre del Lago.

Due fratelli di 44 e 54 anni residenti a Viareggio e di origine campana, al termine di una lite per futili motivi, sono stati accoltellati da una persona di probabile origine nordafricana, che è poi scappata.

Uno dei feriti, il 54anne, ha riportato ferite importanti al torace, ma non è in pericolo di vita. Dieci giorni di prognosi, invece, per l’altro fratello.

Alle prime ricostruzioni il 44enne ha detto che stavano ballando (visto che l’ordinanza che limita la musica è scaduta) e per futili motivi è scaturita una lite che è degenerata.

Sono in corso le indagini per risalire all’autore del gesto.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.