Quantcast

Si perde nei boschi lungo la strada tra Isola Santa e Vergemoli

L'uomo è riuscito a dare l'allarme con il cellulare

Si perde nei boschi, in una zona impervia, tra Isola Santa e Vergemoli, in Garfagnana. Si sono rivelati difficili le ricerche di un escursionista che, inoltratosi in un sentiero sconosciuto, e sorpreso dall’imbrunire non è riuscito a ritrovare la strada.

L’uomo ha dato l’allarme con il cellulare facendo partire la macchina dei soccorsi. Il 118 ha attivato, come da procedura, vigili del fuoco e personale del Soccorso alpino. Inizialmente è stato fatto intervenire anche l’elisoccorso, ma il suo intervento è risultato inutile a causa della natura impervia del luogo.

L’uomo, un pellegrino francese, si trovava sul sentiero 138 che da Isola Santa porta a Vergemoli. Da una prima ricostruzione la persona affermava erroneamente di trovarsi vicino a Vergemoli e le ricerche erano in atto già da un’ora.
Alle 18,18 la centrale 118 ha attivato il Soccorso Alpino.
L’uomo, un pellegrino di origine francese, è stato contattato tramite messaggi ma non è riuscito a fornire le proprie coordinate.
La squadra dei soccorritori alpini ha percorso il sentiero 138 scendendo dal Piglionico e attorno alle 20,30 è riuscita a stabilire un contatto vocale.
I tecnici alle 20,55 sono riusciti a raggiungere l’uomo, che si trovava fuori sentiero al di là del canale delle Verghe. L’escursionista è stato quindi accompagnato a Vergemoli dove è ospite nella parrocchia.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.