Quantcast

Lutto a Pietrasanta per la scomparsa di Massimo Del Chiaro

Il fondatore della Fonderia d’Arte aveva 85 anni e aveva iniziato il mestiere nel 1949

Lutto a Pietrasanta per la scomparsa di Massimo Del Chiaro.

Aveva 85 anni e aveva iniziato il mestiere di fonditore nel 1949. La sua vita è stata dedicata al lavoro e alla famiglia. Per chi volesse rendere un ultimo saluto a Massimo i funerali si svolgeranno venerdì (24 settembre) alle 10,30 nella chiesa parrocchiale di Santa Maria Lauretana a Querceta.

Artista di grande esperienza, fondatore della omonima Fonderia d’Arte di Pietrasanta, ha sempre unito alla passione per il proprio lavoro anche l’attenzione all’attività della Cna e alle problematiche della categoria della sua azienda. Un interesse continuato dai figli che stanno portando avanti anche il timone della prestigiosa attività.

“La storia di Del Chiaro è parte integrante del tessuto artistico produttivo di Pietrasanta – dice Andrea Giannecchini, presidente Cna Lucca – e le sue rilevanti collaborazioni ne evidenziano non solo la grande passione, ma anche la capacità creativa. Grande conoscitore del passato, dei materiali e delle procedure di lavorazione, ma sempre con un occhio alle nuove tecnologie, era per la nostra associazione motivo di orgoglio e un amico”.

L’intera dirigenza dell’associazione esprime le condoglianze alla moglie Adriana e alla famiglia. Condoglianze cui si associa anche la redazione di Lucca in Diretta.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.