Quantcast

Il ministero: “Vaccino anti-Covid anche alle donne incinte e in allattamento”

Somministrazione solo dopo una valutazione dei rischi con il medico curante

Vaccino anti-Covid anche alle donne incinte e in allattamento. Lo stabilisce la nuova circolare del ministero della salute, per le donne nel secondo e terzo trimestre di gravidanza.

Nel primo trimestre la vaccinazione può essere effettuata solo dopo una valutazione dei rischi e dei potenziali benefici, in accordo con il medico di riferimento.

La circolare del ministero spiega anche che la vaccinazione con il siero mRna è raccomandata anche alle donne che allattano senza necessità di sospenderlo.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.