Quantcast

Non si fermano all’alt, pusher fermati e arrestati dopo la fuga

Nell'auto hashish e cocaina, in manette due giovani di 24 e 26 anni ad Altopascio

La scorsa notte, ad Altopascio i carabinieri della sezione radiomobile della locale compagnia hanno proceduto all’arresto in flagranza di due persone di origine marocchina, rispettivamente di 24 e 26 anni, senza fissa dimora e di denunciarne un terzo, 28enne, anch’esso senza fissa dimora, per il reato di detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio.

Intorno alla mezzanotte in via di Valico, i militari, che erano impegnati in un servizio di controllo del territorio, hanno notato una Opel Astra di colore nero con tre giovani a bordo, che in relazione alle circostanze di luogo e di tempo apparivano sospetti.

I carabinieri, quindi, hanno proceduto ad intimare l’alt per eseguire un controllo, ma il veicolo non si è fermato e si è dato a precipitosa fuga. Dopo circa un chilometro di inseguimento, la gazzella è riuscita a sbarrare la corsa del veicolo nella via Romana e a bloccare immediatamente l’autista ed uno dei passeggeri, mentre il terzo tentava la fuga dopo essersi disfatto di un involucro contenente 27 grammi di cocaina, per poi essere bloccato dopo pochi metri.

La successiva perquisizione al veicolo, ha consentito di rinvenire e sequestrare anche circa 2 grammi di hashish e 300 euro in banconote, verosimilmente provento dell’attività di spaccio. Gli arrestati, dopo le formalità di rito, sono stati trattenuti nelle camere di sicurezza del comando provinciale. Nel pomeriggio, nel corso dell’udienza, il giudice ha convalidato l’arresto, mentre la difesa ha chiesto ed ottenuto i termini a difesa. La prossima udienza è stata fissata per il 12 ottobre.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.