Quantcast

Coronavirus, solo sette nuovi casi in provincia di Lucca

Il tasso dei positivi su test effettuati in Toscana scende allo 0,70 per cento

Sono sette i nuovi casi di contagio da coronavirus in provincia di Lucca.

I positivi sono 1 a Capannori, 1 a Borgo a Mozzano, 3 a Camaiore, 1 a Massarosa, 1 a Viareggio.

In una settimana (da martedì 5 a lunedì 11 ottobre) sono stati 47 i nuovi casi positivi nella Piana di Lucca di cui 18 (pari al 38%) hanno meno di 35 anni: Altopascio 12, Capannori 22, Lucca 11, Porcari 2. In Valle del Serchio 7 nuovi casi positivi di cui 2 (pari al 28%) hanno meno di 35 anni: Bagni di Lucca 1, Barga 2, Castiglione di Garfagnana 1, Fabbriche di Vergemoli 2, Villa Collemandina 1. In Versilia 51 nuovi casi positivi di cui 19 (pari al 37%) hanno meno di 35 anni: Camaiore 19, Forte dei Marmi 2, Massarosa 1, Pietrasanta 7, Seravezza 4, Viareggio 18.

In Toscana si sono registrati 135 nuovi casi su 19197 test di cui 7445 tamponi molecolari e 11752 test rapidi. Il tasso dei nuovi positivi è dello 0,70 per cento (2,3 sulle prime diagnosi).

Sono 135 i nuovi casi di coronavirus registrati in Toscana rispetto a ieri, che fanno salire a 284755 i casi totali di positività al coronavirus dall’inizio della pandemia. Di questi, 128 sono confermati con tampone molecolare e 7 da test rapido antigenico. I nuovi casi sono lo 0,05% in più rispetto al totale del giorno precedente. I guariti crescono dello 0,1% e raggiungono quota 271907 (95,5% dei casi totali). Oggi sono stati eseguiti 7445 tamponi molecolari e 11752 tamponi antigenici rapidi, di questi lo 0,7% è risultato positivo. Sono invece 5827 i soggetti testati oggi (con tampone antigenico e/o molecolare, escludendo i tamponi di controllo), di cui il 2,3% è risultato positivo.

Gli attualmente positivi sono oggi 5632, -1,9% rispetto a ieri. 

I ricoverati sono 232 (13 in meno rispetto a ieri), di cui 25 in terapia intensiva (stabili).

All’ospedale di Lucca sono 11 i ricoverati, di cui 1 in terapia intensiva. All’ospedale Versilia sono 6 i ricoverati, di cui 2 in terapia intensiva.

Sono 4 i nuovi decessi, tutti in provincia di Firenze: tre uomini e una donna con un’età media di 90,5 anni.

L’età media dei 135 nuovi positivi odierni è di 41 anni circa (29% ha meno di 20 anni, 20% tra 20 e 39 anni, 27% tra 40 e 59 anni, 16% tra 60 e 79 anni, 8% ha 80 anni o più).

Di seguito i casi di positività sul territorio con la variazione rispetto a ieri (128 confermati con tampone molecolare e 7 da test rapido antigenico). Sono 79108 i casi complessivi ad oggi a Firenze (54 in più rispetto a ieri), 26398 a Prato (13 in più), 26964 a Pistoia (24 in più), 14867 a Massa Carrara (1 in più), 28979 a Lucca (7 in più), 33364 a Pisa (18 in più), 21156 a Livorno (4 in più), 25794 ad Arezzo (8 in più), 16428 a Siena (2 in più), 11142 a Grosseto (4 in più). Sono 555 i casi positivi notificati in Toscana, ma residenti in altre regioni.

Sono 99 i casi riscontrati oggi nell’Asl Centro, 22 nella Nord Ovest, 14 nella Sud est.

Complessivamente, 5400 persone sono in isolamento a casa, poiché presentano sintomi lievi che non richiedono cure ospedaliere, o risultano prive di sintomi (95 in meno rispetto a ieri, meno 1,7%).

Sono 13169 (498 in più rispetto a ieri, più 3,9%) le persone, anch’esse isolate, in sorveglianza attiva perché hanno avuto contatti con persone contagiate (Asl Centro 5082, Nord Ovest 5646, Sud Est 2441).

I guariti sono 271.907 (239 in più rispetto a ieri, più 0,1%): 0 persone clinicamente guarite (stabili rispetto a ieri), divenute cioè asintomatiche dopo aver presentato manifestazioni cliniche associate all’infezione e 271.907 (239 in più rispetto a ieri, più 0,1%) dichiarate guarite a tutti gli effetti, le cosiddette guarigioni virali, con tampone negativo.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.