Quantcast

Arma, la denuncia del nuovo sindacato dei carabinieri: “Militari fuori dagli alloggi delle caserme se non hanno il green pass”

La sigla sindacale: "Interverremo in ogni luogo per difendere i colleghi cacciati in mezzo alla notte a cercarsi mezzi di fortuna"

Arma, la denuncia del nuovo sindacato dei carabinieri: “Militari fuori dagli alloggi delle caserme se non hanno il green pass”.

“L’arma dei carabinieri ha dato ordine a tutti i carabinieri alloggiati nelle caserme di uscire dalle camerette se non sono in possesso dal Green pass da questa mezzanotte – spiega il sindacato – Il comando generale avrebbe dato la disposizione di ordinare a chi occupa le camere di lasciarle, paragonando l’alloggio a luogo di lavoro”.

“Nessun decreto ha mai imposto una azione del genere che non ha precedenti nella storia dell’Arma – tuona la siglia sindcale – Il nuovo Sindacato carabinieri interverrà in ogni luogo per difendere i propri colleghi cacciati in mezzo alla notte a cercarsi mezzi di fortuna per passarla in maniera dignitosa. Non avremmo mai pensato di vivere una situazione del genere.  Chiedremo al presidente Draghi se era questa la sua intenzione quando ha emanato il decreto che regolerà il mondo del lavoro”.

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.