Quantcast

Vaccino anti Covid anche ai bambini tra i 5 e gli 11 anni: Pfizer e Biontech chiedono l’autorizzazione ad Aifa

Rezza: "Si attende anche un'analisi sui benefici"

Richiesta da parte di Pfizer e BioNTech ad Aifa, l’agenzia europea del farmaco,  per autorizzare la somministrazione del vaccino anche sui bambini dai 5 agli 11 anni.

Vaccinazione ai piccoli, anche fino ad ora, non è stata autorizzata in Europa.

“Almeno uno dei vaccini ant Covid  a MRna è stato sperimentato anche nei bambini tra 5 e 11 anni – spiega Gianni Rezza, direttore generale alla prevenzione del ministero della salute – e i risultati sono molto buoni in termini di efficacia, sicurezza e tollerabilità. Ancora non è stata presa una decisione a livello dell’unione europea, se vaccinare o meno questi bambini, e si attende, oltre alle indicazioni che possono arrivare dalle agenzie regolatorie, anche un’analisi sui benefici che possono esserci nel vaccinare questa popolazione”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.