Quantcast

Luci di Natale, Confesercenti plaude alla scelta del Comune di pagare tutte le spese

L'associazione ha chiesto di ampliare l'opportunità anche alle aree esterne alla città penalizzate gli scorsi anni

“Con la speranza, questa volta davvero concreta, che il Natale 2021 segni una decisa ripartenza dei consumi provando a lasciarsi alle spalle la pandemia, non possiamo che apprezzare la decisione del Comune di finanziare interamente le spese dell’illuminazione in tutta la città. Decisione alla quale abbiamo dato immediato sostegno nella fase di concertazione”. È il presidente area lucchese di Confesercenti Toscana Nord Francesco Domenici, ad interpretare la soddisfazione delle attività commerciali che quest’anno non dovranno contribuire come in passato alle spese per l’illuminazione natalizia.

“Era importante dare un segnale forte da parte dell’amministrazione a questa ripartenza che, grazie alla campagna vaccinale, si sta davvero concretizzando – dice ancora il presidente area lucchese – L’illuminazione natalizia è il primo simbolo di una città viva, viva come il proprio tessuto commerciale. In questi lunghi mesi di restrizioni gli imprenditori hanno dato grande prova di volontà nell’andare avanti nonostante gli irrisori bonus arrivati dallo Stato. Giusto quindi che il Comune li sgravi almeno delle spese per il Natale. Nella riunione avuta con i dirigenti dell’amministrazione e con l’assessore Chiara Martini, che ringraziamo per la disponibilità e la volontà di andare avanti su questa strada, abbiamo convenuto che i fondi siano impiegati non solo per le zone che sono da sempre illuminate, ma anche ampliando aree ad esempio esterne alla città (pensiamo a Sant’Anna) che negli anni passati erano state sacrificate”.

Il dialogo con Palazzo Orsetti – conclude Francesco Domenici – è sempre stato costante e proficuo anche sulle questioni legate a Lucca Comics and Games e sarà intensificato nelle prossime settimane in vista del 31 dicembre data in cui potrebbe cessare lo stato di emergenza e con esso alcune agevolazioni concesse dal governo”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.