Quantcast

Compie un furto in farmacia e si addormenta in una siepe: ladro minorenne nei guai

E' successo la notte scorsa a Lido di Camaiore

Compie un furto in farmacia ma, ubriaco, si addormenta in mezzo ad una siepe nelle vicinanze. E’ successo nella notte tra martedì 19 e ieri (20 ottobre) a Lido di Camaiore. Un giovane, minorenne, è stato così identificato dalla polizia del commissariato di Viareggio e denunciato alla procura dei minori di Firenze.

Secondo quanto ricostruito, uno dei due autori del furto alla farmacia comunale di via Italica, invece di darsi alla fuga con il complice ha deciso di schiacciare un pisolino nei pressi dell’attività appena presa di mira. Segnalato da alcuni passanti al 118 è stato trasportato al pronto soccorso dell’ospedale Versilia dove sono intervenuti gli agenti del commissariato che, insospettiti dalla somma in contanti in possesso del minore nonché dal luogo ove gli era stato prestato soccorso, hanno visionato i filmati delle telecamere di sicurezza della farmacia riconoscendo il giovane come uno degli autori.

Una volta terminate le cure al pronto soccorso il ragazzo è stato accompagnato al commissariato dove gli accertamenti svolti hanno permesso sia la sua identificazione che quella del complice, anch’egli minorenne di origini marocchine, rintracciato e denunciato a sua volta dai Carabinieri di Recco, città di provenienza dei due minori.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.