Quantcast

Minacce di morte al titolare della pizzeria di Camaiore: l’uomo toglie i cimeli fascisti

L'uomo ha presentato denuncia in caserma

Ha tolto tutti i cimeli fascisti il titolare della pizzeria di Camaiore, dopo aver ricevuto, negli ultimi giorni, minacce di morte.

Minacce che sono state denunciate in caserma dai carabinieri.

Il titolare della pizzeria ha spiegato che quei cimeli erano presente da tanto tempo, e che non voleva offendere nessuno.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.