Quantcast

Finanziamenti Fondo Perduto Agricoltura: la tua mini guida utile per ottenerli

Quella che stai per leggere è una guida super dettagliata sui finanziamenti a fondo perduto in ambito agricoltura. Vediamo insieme di che finanziamenti si tratta, come viene di solito erogato questo tipo di finanziamento e quali sono le migliori modalità in assoluto oggi per ottenere questo tipo di fondi.

Finanziamenti Fondo Perduto Agricoltura: cosa sono e come funzionano

I Finanziamenti a Fondo Perduto Agricoltura sono regolamentati dalla legge 135/97, una norma presente all’interno del nostro ordinamento che definisce in maniera precisa l’entità del finanziamento a fondo perduto e gli eventuali vincoli di destinazione.

La maggior parte di questi finanziamenti a fondo perduto sono destinati a tutti quei giovani imprenditori che risiedono in zone rurali del nostro paese particolarmente svantaggiate.

Il prestito solitamente viene erogato all’imprenditore che investe in un’attività agricola in grado di offrire un beneficio concreto a tutti quei territori dove vi è la reale necessità di ottimizzare al meglio tutta una serie di risorse che all’apparenza possono sembrare inadeguate ad un’attività d’impresa.

Stiamo sempre parlando di finanziamenti a fondo perduto in ambito agricoltura che prevedono dunque una restituzione del 50% del capitale; il restante 50% resta dunque a carico delle istituzioni.

Altra particolarità di un finanziamento di questo tipo, è che la parte che deve essere rimborsata, prevede comunque delle condizioni quasi sempre molto favorevoli con un tasso decisamente agevolato: di solito è pari allo 0.5% per piani di ammortamento di circa 10 anni.

Come ottenere i finanziamenti a fondo perduto agricoltura

Il modo migliore per ottenere i finanziamenti a fondo perduto agricoltura è quello di rivolgersi a società specializzate in bandi e finanziamenti, ovverosia società che supportano l’imprenditore in tutte le fasi (spesso complesse ed intricate) attraverso le quali è possibile fare richiesta di finanziamenti.

I finanziamenti fondo perduto agricoltura vengono erogati da enti pubblici, tra tutti, le Regioni, oppure quei Fondi specifici dedicati allo sviluppo di determinati territori. A volte invece, questi fondi sono direttamente erogati dalla comunità Europea grazie a delle Call Proposal che vertono sull’agricoltura, l’ecosostenibilità, l’itticoltura e lo sviluppo sostenibile.

Compilare un bando, e accedere a questi finanziamenti a fondo perduto, come potete avere intuito non è proprio semplicissimo. Gli esperti, ai quali l’imprenditore si rivolge, sono di fatto coloro che si occupano di tutta la procedura relativa al bando, e lo fanno dietro compenso, questo può essere un fisso oppure una commissione variabile in relazione all’ottenimento eventuale del finanziamento.

Come diventare imprenditore agricolo: requisito determinante per ottenere i finanziamenti a fondo perduto

Più o meno tutti i bandi che trattano finanziamenti a fondo perduto per l’agricoltura sono aperti ai giovani che possiedono già la qualifica di imprenditore agricolo professionale o che comunque si impegnano a conseguirla entro due anni dalla presentazione della domanda.

Ma come si ottiene la qualifica di imprenditore agricolo professionale? E’ fondamentale che l’imprenditore dimostri che il reddito derivante dalla propria attività agricola sia superiore al 50% del reddito totale da lavoro e che quest’ultimo passi più della metà del suo tempo lavorativo all’interno dell’azienda agricola.

Spese vincolanti

Quasi tutti i bandi istituiti da Regioni, Comune ed Enti specifici vengono creati per raggiungere uno scopo preciso; si può facilmente intuire che la maggior parte di questi bandi vengono realizzati per sviluppare una o più attività ad hoc. Si tratta dunque di finanziamenti dedicati all’acquisto di macchinari specifici, alla costruzione di stalle, acquisto di terreni agricoli, ecc.

Risorse utili in rete per i finanziamenti a fondo perduto in ambito agricoltura

Se sei alla ricerca di bandi per i finanziamenti a fondo perduto devi tenere sotto controllo una serie di risorse online che ti possono di sicuro offrire un orientamento concreto sulla migliore opportunità per la tua azienda.

La guide gratuite di Comeottenereunprestito.it sono una risorsa utile per tutti coloro che sono alla ricerca di finanziamenti a fondo perduto agricoltura suddivise per Regione.

Inoltre vi consigliamo di consultare il portale online Contributi Europa, dove è possibile trovare bandi e altre interessanti iniziative a fondo perduto che sono stati attivate a livello continentale.

Consigliamo infine di dare sempre un’occhiata sul sito ufficiale di Invitalia, per monitorare eventuali agevolazioni disponibili a seconda del periodo e dell’area geografica di riferimento. Per chi non lo sapesse, Invitalia è un’agenzia governativa che si occupa della gestione dei finanziamenti pubblici destinati alla creazione delle imprese e alla loro crescita.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.