Quantcast

Sorpreso con le bici rubate spintona i carabinieri: arrestato

Nei guai un 48enne fermato nella notte a Forte dei Marmi

Ladro di biciclette finisce in manette. Nei guai un uomo di 48 anni di Forte dei Marmi: volto già noto alle forze dell’ordine è stato visto questa notte aggirarsi a piedi tra via Mazzini e via Giulio Cesare in direzione di Montignoso, dai carabinieri che erano impegnati nei controlli contro i furti. Poco dopo i militari lo hanno notato tornare indietro e proseguire con due biciclette al seguito.

I militari dell’Arma, insospettitisi della situazione anche in considerazione della tarda ora, hanno raggiunto l’uomo e lo hanno fermato.
L’uomo ha tentato di sottrarsi al controllo agitandosi e spintonando i militari. Effettivamente, gli uomini dell’Arma hanno riscontrato che le bici di cui era in possesso risultavano essere state poco prima asportate all’interno di una struttura ricettiva di Montignoso.
A questo punto, è stato portato in caserma e dichiarato in stato di arresto per furto aggravato e resistenza a pubblico ufficiale.
Successivamente è stato sottoposto agli arresti domiciliari a disposizione della magistratura.
Le due biciclette sono state recuperate e restituite al legittimo proprietario.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.