Quantcast

Ladri acrobati si arrampicano al secondo piano per rubare: messi in fuga da una donna in casa sola con la figlia

Raid di primo mattino in via Sbarra a Porcari. I carabinieri danno la caccia ai due malviventi

Ladri acrobati si arrampicano al secondo piano di una palazzina e tentano di forzare la portafinestra del salotto per rubare. All’interno, però, c’è una giovane madre con la sua bambina che sente i rumori dall’esterno terrorizzata e si avvicina, mettendo in fuga i due malviventi.

Non è accaduto nel cuore della notte, ma nella prima mattinata di oggi (29 novembre), in un palazzo di via Sbarra a Porcari. I carabinieri chiamati dalla proprietaria e che erano impegnati nei controlli contro i furti sono arrivati in pochi minuti e hanno avviato le ricerche dei due ladri, visti fuggire dalla donna.

Vestiti di scuro e travisati se la sono data a gambe quando si sono resi conto che all’interno dell’appartamento c’era qualcuno. La donna, infatti, come ha raccontato ai carabinieri, era da sola con la figlia in casa. Le due erano in camera da letto, quando si è sentito il rumore di un vetro infranto.

La giovane madre, spaventata, è uscita dalla camera da letto e si è diretta verso il soggiorno: è stato a questo punto che si è accorta della presenza dei ladri. Non c’è stato un faccia a faccia perché i malviventi – sembra almeno due persone – non erano ancora riusciti a entrare. La donna però li ha visti mentre si allontanavano dall’edificio.

E’ l’ennesimo episodio che si verifica nella Piana di Lucca. Negli ultimi giorni ci sono stati furti soprattutto nel capannorese, da Lammari, a Marlia fino a Segromigno.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.