Quantcast

Guasti a ripetizione, il comitato pendolari torna ad alzare la voce

Due giorni di ritardi e cancellazioni, parte la lettera al prefetto

Ancora disagi per i pendolari sulla tratta Firenze – Viareggio. A raccontarli sono i pendolari e l’associazione pendolari della Toscana Nord Ovest.

“Dopo il guasto di ieri agli impianti di circolazione di Montecarlo – si legge in una nota – che hanno provocato ritardi fino ad un’ora e limitazioni di alcuni treni, oggi si sono verificati ben due guasti che oltre a provocare ritardi fino a 50 minuti e limitazioni, hanno creato nelle stazioni assembramenti che in tempi di Covid non sono il massimo”.

“Visto il silenzio della Regione – conclude la nota – che non si interfaccia più come la precedente amministrazione regionale invieremo una lettera ai prefetti per segnalare quanto accaduto a chi di dovere affinché provveda al più presto a garantire un adeguato servizio. Questi disagi ripetuti nel tempo e che da anni segnaliamo, hanno provocato per chi ha potuto l’abbandono del mezzo pubblico in favore di quello privato. E la transizione ecologica?“.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.