Quantcast

I proprietari escono di casa e i ladri entrano in azione: altri colpi in pieno giorno nella Piana

Prese di mira abitazioni nel comune di Capannori dove da lunedì si estendono alla sera i controlli della municipale

Non c’è tregua per i furti nella abitazioni nella Piana di Lucca. E nelle ultime ore bersaglio delle bande di ladri è di nuovo il territorio del comune di Capannori, dove da lunedì (6 dicembre) scatteranno i controlli serali della polizia municipale, proprio con l’obiettivo di prevenire le intrusioni.

Ancora due colpi sono stati messi a segno in pieno pomeriggio. I ladri devono aver approfittato dell’assenza della proprietaria di una casa in Corte Capanne a Camigliano, per agire indisturbati. La donna era uscita di casa per alcune commissioni e si era trattenuta fuori dalle 17 alle 19 di ieri (3 dicembre). Nonostante la presenza di altre case, i ladri non hanno esitato a entrare in azione nella corte non appena si è fatto buio. I malviventi hanno messo tutto a soqquadro, dopo aver rotto un infisso e essersi introdotti all’interno, dandosi alla fuga prima che rientrasse la proprietaria e potesse dare l’allarme.

Lo stesso copione – per di più nella stessa fascia oraria – è stato messo a segno anche a Segromigno in Monte, dove è stata svaligiata una casa. Proprio qui nell’ultima settimana sono stati registrati almeno altri tre furti a catena. Tutti messi a segno nel pomeriggio.

Intanto, a partire da lunedì (6 dicembre) e fino al 15 gennaio una pattuglia della polizia municipale di Capannori con tre agenti a bordo dal lunedì al sabato sarà presente nelle varie frazioni del territorio a rotazione fino alle 22.

La sua funzione sarà quella di controllare capillarmente strade, soprattutto quelle più abitate e con più presenza di attività commerciali, e luoghi pubblici, rispondendo anche in tempo reale alle varie segnalazioni che giungono dai cittadini. La pattuglia presterà servizio a rotazione nei vari paesi del centro, del nord e del sud.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.