Quantcast

Torna a casa con l’auto rubata e trova i carabinieri ad aspettarlo

Arrestato un 48enne che era ai domiciliari a Massarosa

Torna a casa con l’auto rubata ma trova i carabinieri ad aspettarlo. I militari di Massarosa hanno arrestato così per evasione I.G., di 48 anni, sottoposto alla misura degli arresti domiciliari nella propria abitazione.

I carabinieri, durante uno specifico servizio di controllo del territorio per prevenire in particolare i furti in abitazione, hanno sorpreso l’uomo a bordo di un’auto che stava giungendo a casa.

Dai successivi accertamenti eseguiti dai militari è risultato che l’auto utilizzata era stata rubata alcune ore prima all’interno del garage di una abitazione poco distante rispetto al domicilio dell’uomo.
A questo punto l’uomo è stato condotto in caserma e dichiarato in arresto per evasione e furto.
Terminate le formalità di rito, il soggetto è stato trattenuto in camera di sicurezza in attesa dell’udienza tenutasi nel corso della mattinata di oggi  al tribunale di Lucca e conclusa con la convalida dell’arresto e la sottoposizione del soggetto presso la casa circondariale di Massa.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.