Quantcast

Viaggia con un furgone carico di rifiuti speciali senza patente e assicurazione

Maxi multa per un 55enne di Viareggio fermato dalla municipale di Camaiore

Continua l’attività di controllo della polizia municipale di Camaiore per contrastare il fenomeno dell’abbandono dei rifiuti. Questa volta gli agenti hanno fermato a Capezzano Pianore un 55enne di Viareggio. All’interno del suo furgone sono stati trovati dei rifiuti speciali derivanti da demolizione edilizia. Materiali per i quali è obbligatorio avere uno specifico formulario.

 

L’uomo però è stato trovato privo di questa documentazione, e non solo. Ad essere assenti erano anche la patente di guida (mai conseguita) e l’assicurazione del veicolo. I vigili hanno così posto il furgone sotto sequestro e all’uomo è stata applicata una sanzione complessiva di circa 9.000 euro.

 

“Mi complimento – dichiara il comandante della polizia municipale Claudio Barsuglia – con il mio personale per essere riuscito con questo controllo a contrastare due fenomeni molto pericolosi sia per l’ambiente che per la sicurezza stradale: l’abbandono e il trasporto di rifiuti speciali e la circolazione senza patente e copertura assicurativa”

 

“Continua – commenta l’assessore all’ambiente Sara Pescaglini – l’attività di monitoraggio e controllo sul nostro territorio per scoraggiare gli incivili nella loro opera di abbandono dei rifiuti. Ringrazio il lavoro su questo versante portato avanti dalla polizia municipale”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.