Quantcast

L’agente immobiliare Pierini: “Sono positiva al Covid, ma grazie al vaccino non sono finita in ospedale”

L'appello: "Vaccinarsi è la salvezza per evitare il peggio"

Positiva al Covid, e in quarantena, non è finita in ospedale grazie al vaccino.

“Soffro di bronchite asmatica, sono vaccinata con la seconda dose da tre mesi. Non ho avuto febbre alta, massimo 37,8  con saturazione sempre nella norma – è Elena Pierini, nota agente immobiliare di Massarosa, a raccontarlo – Ho avuto qualche problema ai bronchi ma con un antibatterico, del cortisone, un antinfiammatorio e integratore sono tornata stazionaria” .

“Per mia esperienza – aggiunge –  sono contenta di essermi vaccinata. Se non lo ero non so se sarei rimasta nel mio letto di casa o magari in un altro luogo non piacevole dove soggiornare”. 

Elena Pierini è nella sua abitazione, monitorata dal medico di famiglia telefonicamente e con l’Usca che le fa visita per controllare i paramentri.

“Faccio fatica a parlare e mi stanco velocemente – conclude -, ma tutto sommato sono soddisfatta. Con i problemi miei, respiratori e polmonari, sono fortunata di curarmi a casa. Vaccinarsi è la salvezza per evitare il peggio”.

Sostieni l’informazione gratuita con una donazione

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.