Quantcast

Paura in centro per il malore di una bambina di 18 mesi

La piccola con la madre soccorsa dai passanti. La mamma sui social: "Ora sta bene, ringrazio chi ci ha aiutato"

All’improvviso si è irrigidita, non respirava, con lo sguardo fisso, come perso nel vuoto. Uno spavento grandissimo per la madre della bambina di solo 18 mesi che ha accusato un improvviso malore martedì scorso (4 gennaio).

La piccola era con la mamma in via Francesco Carrara, in pieno centro storico, quando ha iniziato all’improvviso a sentirsi male. La mamma ha iniziato a disperarsi, rimanendo quasi pietrificata. Ma sono stati alcuni passanti ad intervenire in aiuto: qualcuno ha chiamato l’ambulanza, altri cercavano, come potevano, di tranquillizzare la mamma.

E’ stata lei stessa a raccontare quanto accaduto, con un post su Facebook con cui ha voluto ringraziare tutti coloro che hanno prestato soccorso a lei e alla sua bambina che, fortunatamente, adesso sta bene.

“Volevo ringraziare – scrive la mamma – le persone che martedì mattina in via Carrara mi hanno aiutato chi chiamando l’ambulanza, chi cercando di tranquillizzarmi quando la mia bimba di 18 mesi ha avuto un malore. Era rigida, non respirava, con lo sguardo fisso. Adesso la bimba sta bene anche se non sappiamo ancora con esattezza cosa è successo. Stiamo facendo degli esami”.

Sostieni l’informazione gratuita con una donazione

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.