Quantcast

Dramma a Castelnuovo: cade mentre lavora su un albero e muore

Sul posto i sanitari verricellati dall'elisoccorso Pegaso hanno constatato il decesso dell'uomo di 61 anni

Dramma a Castelnuovo: un uomo di 61 anni è morto dopo essere caduto da un albero in un terreno di proprietà di famiglia mentre tagliava dei rami nel territorio del comune di Castelnuovo Garfagnana, in località Acquabona.

Il cadavere dell’uomo è stato raggiunto in una scarpata dai sanitari verricellati sul posto dall’elicottero Pegaso. Oltre all’elisoccorso era stata allertata un’ambulanza con medico a Borgo da Castelnuovo. Sul posto sono arrivati anche vigili del fuoco, che si sono occupati del recupero della salma, e i carabinieri per cercare di ricostruire l’accaduto. Per il 12enne non c’era niente da fare: troppo violento il colpo alla testa dopo la caduta.

La vittima è Graziano Bertoncini di Lupinaia, frazione del comune di Fosciandora, e lavorava alla Lucart di Castelnuovo come responsabile della cooperativa Aurora di Fornaci di Barga. Lascia la moglie Graziella, il figlio Simone oltre a due fratelli e a una sorella. L’incidente è avvenuto proprio sotto gli occhi di uno dei due fratelli maschi, Renato, mentre stava lavorando sull’albero.

Le operazioni di soccorso sono partite intorno alle 14,20 di oggi (10 gennaio).

Sostieni l’informazione gratuita con una donazione

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.