Quantcast

Ordigni bellici rinvenuti all’Acquacalda: l’esercito li fa brillare

Sono presumibilmente della Seconda guerra mondiale, stamattina le operazioni per distruggere i residui

Rinvenimento bellico nella giornata di ieri all’Acquacalda, nelle vicinanze dell’incrocio fra la via che porta il nome della frazione lucchese e via per Marlia.

Durante alcuni lavori sono stati trovati alcuni ordigni e per la potenziale pericolosità l’area è stata transennata. Questa mattina (12 gennaio) con tutte le attenzioni del caso le bombe, presumibilmente risalenti alla Seconda guerra mondiale sono state recuperate dagli artificieri dell’esercito che le hanno fatte brillare.

Non si è resa necessaria l’evacuazione di edifici ma sul posto, durante le operazioni, erano presenti anche i vigili del fuoco e mezzi sanitari del 118. L’operazione si è svolta senza intoppi.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.