Quantcast

Morto a 77 anni l’ex procuratore capo di Lucca Aldo Cicala

Lutto in tribunale dove la notizia della sua morte è stata accolta con dolore e cordoglio, era ricoverato all'ospedale di Pavia

E’ morto all’età di 77 anni l’ex procuratore capo di Lucca, Aldo Cicala. Il magistrato, che era in pensione dal 2015, e che aveva guidato l’ufficio requirente lucchese dal 2008 fino all’età di 70 anni, è scomparso questa mattina (22 gennaio) all’ospedale di Pavia, dove era ricoverato da qualche tempo per un aggravarsi del male che lo aveva colpito.

La notizia della sua morte si è presto diffusa a Lucca, prima negli ambienti della procura e poi del tribunale, dove il ricordo di Cicala è rimasto intatto. Originario di Napoli, aveva la famiglia a Pavia. Rimasto vedovo, era assistito dai parenti più stretti che gli sono stati vicini fino all’ultimo.

Purtroppo il male che gli era stato diagnosticato da tempo non gli ha lasciato scampo. Il suo nome resterà per sempre associato all’indagine della strage di Viareggio, che aveva coordinato nelle vesti di procuratore capo a Lucca. All’ufficio requirente lucchese, Aldo Cicala era giunto nel 2008 e aveva ricoperto l’incarico fino al 2015, anno del suo pensionamento.

Sostieni l’informazione gratuita con una donazione

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.