Quantcast

Omaggio ai monumenti di Bagni di Lucca per la giornata della memoria foto

È stato deposto un omaggio alla targa in ricordo di Liliana Urbach. A seguire appuntamento all'ex struttura detentiva dell'albergo "Le Terme"

Nonostante il perdurare dell’emergenza sanitaria, il sindaco di Bagni di Lucca, Paolo Michelini, e l’amministrazione comunale hanno confermato il tradizionale appuntamento della giornata della memoria.

Come ogni anno, anche oggi (23 gennaio), si è tenuta in forma ridotta la tradizionale cerimonia di deposizione di un omaggio ai monumenti in collaborazione con l’Istituto storico della resistenza e dell’età contemporanea in provincia di Lucca e la sezione locale dell’Anpi.

Il ritrovo è stato alle 11 al Parco della pace di Fornoli al monumento in ricordo di Liliana Urbach, bambina di soli 2 anni di Bagni di Lucca che ha perso la vita su un convoglio partito da Milano. La ricostruzione storica della sua morte la si può trovare nel libro di Liliana Picciotto intitolato Il libro della memoria: gli ebrei deportati dall’Italia, 1943-1945.

Dal 2018 Bagni di Lucca ha purtroppo un altro luogo della memoria, l’ex grande albergo Le Terme in località Bagni Caldi. Questo edificio fu scelto come struttura detentiva tra il marzo 1942 e il gennaio 1943. Prima vi fu internato un gruppo di cittadini anglo maltesi provenienti dalla Libia, successivamente un centinaio di ex jugoslavi già internati nel campo di concentramento fascista di Melada, e infine vi furono raccolti cittadini ebrei in attesa del loro trasferimento in altre strutture.

Non si terrà invece il tradizionale appuntamento al teatro Accademico per i ragazzi delle scuole sul tema della memoria, con la rassegna Teatro della scuola. Purtroppo l’incertezza legata alla quarta ondata di contagi di Covid19 rendono questo appuntamento troppo rischioso, ma la rassegna non si ferma: Il circo e la Luna con Michela Innocenti va direttamente negli istituti del comune con delle letture sull’argomento ed affronterà questo tema direttamente nelle classi.

Giornata memoria

Sostieni l’informazione gratuita con una donazione

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.