Quantcast

Investe due ciclisti e fugge, è un viareggino di 60 anni il pirata della strada

Individuato dalla polizia municipale di Vecchiano: l'incidente lo scorso venerdì (21 gennaio) all'uscita autostradale di Migliarino

È stato identificato il conducente dell’auto pirata che il 21 gennaio scorso, di mattina, ha investito due ciclisti sulla via Aurelia all’altezza dell’uscita autostradale di Migliarino.

Si tratta un viareggino di 60 anni che ha investito i due, marito e moglie, in sella alla loro bicicletta. Il marito, 68 anni, è riuscito per fortuna a rimanere in equilibrio e non cadere, mentre la moglie, invece, di 64 anni, finita contro il guardrail e si è procurata un trauma cranico ed è stata operata all’ospedale di Cisanello dove si trova ricoverata in terapia intensiva.

La polizia municipale di Vecchiano ha rintracciato il conducente della Toyota Yaris e lo ha denunciato per lesioni colpose.

Sostieni l’informazione gratuita con una donazione

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.