Quantcast

Confcommercio piange Barbara Moni, morta a 61 anni: “Una perdita enorme”

Domani (27 gennaio) i funerali della storica dipendente dell'associazione

Un altro lutto colpisce la Valle del Serchio. Gallicano piange la scomparsa di Barbara Moni a soli 61 anni.

Barbara è stata una storica dipendente di Confcommercio, della quale, dal 1979 e dunque da oltre 40 anni, era una vera e propria figura di riferimento per l’intero territorio della Mediavalle e della Garfagnana. Dopo aver lavorato a lungo nella sede di Gallicano (suo paese d’origine), Barbara da alcuni anni si era spostata negli uffici di Castelnuovo Garfagnana dove metteva ogni giorno a disposizione degli associati la propria competenza soprattutto in materia di contabilità, ma non solo. Alle doti professionali univa quelle umane e un sorriso sempre pronto per tutti i commercianti che si rivolgevano a lei per qualsiasi necessità.

Esprimono grande commozione e profondo dolore Rodolfo Pasquini e Sara Giovannini, presidente e direttrice di Confcommercio imprese per l’Italia – Province di Lucca e Massa Carrara: “Una perdita enorme – ricordano Pasquini e Giovannini -, prima affettiva che lavorativa. Barbara faceva parte da tanti anni della grande comunità di Confcommercio, apprezzata e benvoluta da tutti. Un’altra colonna della nostra associazione che viene a mancare, riempiendo di tristezza i nostri cuori. Un abbraccio a tutta la sua famiglia, in particolar modo al marito Lino e al figlio Andrea, da parte della nostra intera struttura”.

Il ricordo del sindaco David Saisi: “Se n’è andata una bravissima persona, molto competente nel suo lavoro, sempre disponibile nell’aiutare gli altri. A Lino, Andrea e a tutti i familiari vanno le mie condoglianze e quelle di tutto Gallicano in questo momento di dolore per la perdita di Barbara. Riposa in pace”.

Condoglianze anche dall’Unitre di Gallicano: “Salutiamo con tanto affetto Barbara Moni, nostra compagna di viaggio, lungo i sentieri tracciati dal maestro Roni, verso i teatri e la musica lirica. Non dimenticheremo l’amore che aveva per le cose belle, l’aiuto che ci ha dato ad allestire la mostra degli antichi ricami alla Villa Simonini e neanche i momenti spensierati delle estati gallicanesi, fra palio, sfilate, gare sportive. Barbara ci mancherà. Ci stringiamo con grande affetto tutta la sua famiglia”.

I funerali Barbara si svolgeranno domani (27 gennaio) alle 15 al cimitero di Gallicano.

Sostieni l’informazione gratuita con una donazione

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.