Spaccio di notte in Pineta di ponente: in manette un 27enne

Blitz delle volanti della polizia durante la notte: il pusher preso dopo un inseguimento

Nella nottata di oggi, personale delle volanti del commissariato di Viareggio, dopo un mirato servizio all’interno della pineta di ponente di Viareggio, ha arrestato un 27enne di origine marocchina, già conosciuto alle forze dell’ordine, poiché responsabile di detenzione a fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

I poliziotti intorno alle 2,15 hanno notato all’interno della pineta un gruppetto di quattro persone che stavano confabulando tra loro. Gli agenti si sono avvicinati ed hanno potuto notare che una delle persone (tutte indossavano cappucci e mascherine) stava cedendo dello stupefacente agli altri.

Anche il gruppetto si è accorto degli agenti e si è dato a precipitosa fuga in diverse direzioni. Gli agenti hanno concentrato la loro attenzione sul personaggio che avevano notato nell’atto di vendere la droga e, dopo un lungo inseguimento a piedi che è terminato con la cattura del fuggitivo sulla spiaggia antistante a piazza Mazzini, il 27enne è stato trovato in possesso di 23 dosi di cocaina, per un totale di grammi 20 grammi e 17 dosi di hashish, per un totale di 35 grammi.

Gli sono stati sequestrati anche 260 euro in contanti ed un telefono cellulare che usava per la sua attività, quest’ultimo al vaglio degli inquirenti per poter identificare i suoi clienti.

Il giovane è stato accompagnato al commissariato ed è stato arrestato. Verrà giudicato nella mattinata odierna con rito direttissimo davanti al giudice del tribunale di Lucca.

Sostieni l’informazione gratuita con una donazione

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.