Ruba lo stipendio ad un barista: scoperta e denunciata

Nei guai una donna di 34 anni di Altopascio

E’ finita nei guai per furto una giovane donna di 34 anni di Altopascio. E’ stata infatti denunciata a seguito di una indagine del commissariato di polizia di Viareggio dopo un furto al bar New York durante la vigilia di Natale.

Secondo quanto ricostruito durante l’orario di apertura la donna avrebbe derubato un dipendente, al quale era stato trafugato l’intero stipendio appena riscosso che aveva riposto all’interno della tasca di un capo di abbigliamento lasciato in una stanza, nel seminterrato del locale.

L’ascolto delle testimonianze e la ricostruzione dei fatti effettuata dagli agenti del Commissariato, hanno portato all’individuazione della donna che è stata segnalata alla procura della Repubblica di Lucca.

Sostieni l’informazione gratuita con una donazione

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.