Quantcast

Rifiuti abbandonati, scattate due multe

Grazie a una pronta segnalazione da parte di Altopascio, la polizia municipale di Castelfranco è riuscita a risalire all’autore

Alcuni sacchi di immondizia sono stati gettati lungo la viariante di Altopascio, in un tratto a Orentano, nel comune di Castelfranco di Sotto. Per “beccare” l’incivile autore del pessimo gesto, le due amministrazioni comunali hanno unito le forze e, grazie a una pronta segnalazione da parte di Altopascio, la polizia municipale di Castelfranco è potuta intervenire e risalire all’autore dell’abbandono dall’analisi fatta sul materiale rinvenuto.

Alla persona responsabile del gesto inqualificabile è stata elevata una multa di 500 euro, sanzione massima per questo tipo di illecito. “Siamo molto soddisfatti – hanno detto il sindaco di Castelfranco Gabriele Toti e l’assessore all’Ambiente Federico Grossi – per questo piccolo ma significativo risultato. La sinergia tra le amministrazioni comunali è un’arma in più contro il fenomeno dell’abbandono di rifiuti. Questo episodio fa seguito ad un’azione di contrasto che portiamo avanti da tempo e che spesso porta a sanzioni molto salate per chi con leggerezza e superficialità compie un gesto molto grave a discapito dell’ambiente e delle persone”.

“Non è la prima volta che collaboriamo con il Comune di Castelfranco – aggiunge il vicesindaco e assessore all’ambiente di Altopascio Daniel Toci -. L’avevamo già fatto mesi fa con Plastic Free e un’iniziativa congiunta di raccolta rifiuti abbandonati, continuiamo a farlo con controlli svolti in sinergia. L’impegno è massimo: come Altopascio siamo in prima linea per prevenire e sensibilizzare, sanzionare e organizzare iniziative di contrasto all’abbandono rifiuti per un territorio più curato, più sostenibile”.

È infatti scattata di recente anche un’altra multa di 500 euro per l’abbandono di rifiuti a Montefalcone. Questa volta è grazie all’occhio vigile delle telecamere di videosorveglianza che hanno immortalato l’auto usata per buttare rifiuti lungo la strada, che la polizia municipale di Castelfranco di Sotto è riuscita a rintracciare i responsabili dell’illecito.

E sempre nell’ambito rifiuti, è stata elevata da poco una sanzione a seguito di un controllo sulla raccolta porta a porta. Alcuni cittadini castelfranchesi avevano infatti gettato i rifiuti senza differenziarli e la miscelazione illecita è stata multata.

Sostieni l’informazione gratuita con una donazione

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.