Quantcast

Polizia di prossimità, 76 segnalazioni ricevute nel primo trimestre dell’anno foto

La maggior parte arriva da Ponte a Moriano. Sono 52 le risposte fornite alle sollecitazioni dei cittadini

76 segnalazioni raccolte da gennaio a marzo, per la maggior parte in ambito ambientale e in particolare sulla tematica dei rifiuti: oltre 52 le risposte positive già fornite.

Sono questi i numeri principali che riguardano il servizio di polizia di prossimità, attivato dall’amministrazione comunale nel 2019 grazie a uno specifico progetto regionale e che da quando è partito ha raccolto una crescente fiducia da parte dei cittadini: in tre anni le segnalazioni effettuate al servizio sono state 830.

L’attività del nucleo in questo triennio è entrata a pieno regime ed ha portato anche alla collaborazione con molti altri settori dell’amministrazione comunale, come per esempio quello legato ai servizi di housing sociale. L’apertura recente della sede distaccata di viale Luporini e il continuo lavoro di ascolto, con nuovi punti partecipativi e di ritrovo e con l’utilizzo degli strumenti di comunicazione social, sta portando alla costruzione di quel legame tra cittadini e Comune che genera una maggiore percezione di sicurezza e di vicinanza delle istituzioni locali.

Per quanto riguarda i temi maggiormente segnalati dalla cittadinanza, anche in questo primo trimestre del 2022 l’ambiente e l’abbandono dei rifiuti risultano al primo posto, seguiti dai divieti di sosta e dagli eccessi di velocità. Fra i luoghi da cui sono provenute le segnalazioni spicca la frazione di Ponte a Moriano, con ben 29 comunicazioni effettuate. Seguono Nozzano Castello (12) e Santa Maria a Colle (11), Santa Maria del Giudice, Monte San Quirico (5), San Concordio (5), San Vito (4) e Sant’Anna (3).

Sostieni l’informazione gratuita con una donazione

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.