Quantcast

Trovato un ordigno bellico nel rio Villese a Barga foto

L’ordigno è stato fatto brillare in una cava dismessa

Ennesimo ritrovamento di un residuato bellico in Valle del Serchio, segnalato da un residente che lo ha visto affiorare lungo il corso d’acqua rio Villese, lungo la Strada Provinciale 7, all’altezza dell’allevamento Avanotti.

Avuta la segnalazione, il personale della stazione carabinieri di Barga ha provveduto a delimitare e segnalare l’area, in attesa dell’intervento del personale specializzato dell’esercito.

Su richiesta della Prefettura, sono interventi gli artificieri del secondo reggimento genio pontieri di Piacenza, che giunti sul posto questa mattina (17 maggio), hanno accertato la presenza di un proietto d’artiglieria Apc-He da 75 millimetri di nazionalità americana.

L’ordigno in condizioni di massima sicurezza è stato fatto brillare in una cava dismessa poco distante dal luogo del rinvenimento.

L’assistenza sanitaria è stata garantita da personale del corpo militare della Croce Rossa Italiana.

Sostieni l’informazione gratuita con una donazione

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.