Quantcast

Nausea durante l’escursione al passo della Focolaccia, interviene il Soccorso Alpino

Una donna di 69 anni ha avuto bisogno dei soccorsi in montagna. Ieri era toccato a una ragazza 29enne

La stazione di Lucca del Soccorso alpino e speleologico toscano è intervenuta nel pomeriggio di oggi (22 maggio) al passo della Focolaccia per una escursionista in difficoltà.

La donna, classe 1953, colpita da forte nausea e impossibilitata a proseguire il cammino, è stata raggiunta dai tecnici e dal medico del Sast, che erano reperibili in località Ortomurato.

Anche nella giornata di ieri la squadra di Lucca è stata attivata per intervenire al Passo della Focolaccia per recuperare una escursionista sfinita e disidratata. La ragazza, una 29enne, aveva effettuato la salita del monte Pisanino e, sulla via di ritorno, al bivacco Aronte, ha allertato i soccorsi.

Sostieni l’informazione gratuita con una donazione

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.