Lutto a Lucca per la morte di una imprenditrice di 51 anni

Nidia Simoneth Garcia, di origine venezuelana, è stata vinta da un male. Era stata candidata in consiglio comunale per Fratelli d'Italia

Lutto a Lucca per la morte a soli 51 anni dell’imprenditrice di origine venezuelana (era nata Caracas) Nidia Simoneth Garcia, per tutti Neta.

La donna è stata vinta da un male ed è deceduta nella giornata di ieri (28 giugno).

Titolare a Capannori di una ditta nel settore delle piscine, nel 2017 era stata anche candidata per il consiglio comunale a Lucca da Fratelli d’Italia.

Così la ricorda l’amica e compagna di partito Antonella Pera: “Eri bella, colta, solare e sopratutto ancora troppo giovane per lasciare questa terra. Riposa in pace Nidia Simoneth Garcia. Condoglianze a tutti i tuoi cari”.

Sostieni l’informazione gratuita con una donazione

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.