Ruba due volte in una notte nello stesso stabilimento balneare: preso

Nei guai un 28enne bloccato dopo la fuga dalla polizia

E’ finito in manette con l’accusa di furto aggravato all’interno di uno stabilimento balneare a Viareggio. Nei guai un 28enne di origini marocchine fermato all’alba di oggi (1 luglio) dagli agenti del commissariato di polizia di Viareggio.

Secondo quanto ricostruito, attorno alle 3,40, è scattato l’allarme al bagno Flora di Viareggio. La volante, una volta sul posto ha scoperto, anche attraverso le immagini delle telecamere di videosorveglianza, che in effetti un uomo si era introdotto nello stabilimento e dopo aver asportato la cassa della zona bar che, come specificato dai proprietari, conteneva 150 euro, si era allontanato sulla spiaggia.

Sono iniziate così le ricerche del ladro che dopo la prima incursione ha tentato di nuovo di introdursi all’interno del bar. Una volta dentro ha preso bottiglie di vino e altri generi alimentari in vendita.

Gli agenti, ancora alla sua ricerca, allo scattare del nuovo allarme immediatamente sono tornati allo stabilimento dove hanno visto l’uomo fuggire sulla spiaggia cercando di liberarsi della refurtiva; la fuga però è durata ben poco e, una volta bloccato, il 28enne è stato trovato in possesso anche dei soldi del colpo precedente.

Poco distante è stata anche ritrovata la cassa rubata in precedenza: era stata forzata e, dalle tracce di sangue rinvenute su di essa, gli agenti hanno capito che il ladro si era ferito. E in effetti l’uomo fermato aveva su un braccio una ferita sanguinante.

Sostieni l’informazione gratuita con una donazione

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.