Aggrediscono il barista e feriscono gli agenti in piazza San Michele: due in manette

Hanno creato scompiglio nel locale poi hanno assalito anche gli uomini delle volanti

Hanno aggredito il barista di un locale di piazza San Michele, poi hanno spintonato e colpito gli agenti intervenuti. Un altro episodio di violenza nel cuore della città che risale a sabato scorso (2 luglio) ma che la polizia ha reso noto soltanto oggi.

Due le persone finite in manette: si tratta di un 30enne di Capannori, di origini rumene, già noto e colpito da un avviso orale del questore, e una donna di 25 anni di Pietrasanta, risultata invece incensurata.

Secondo quanto ricostruito dagli investigatori, I due, che erano ubriachi, hanno prima iniziato a creare disordine nel locale poi quando è arrivata la polizia hanno rifiutato di fornire le loro generalità e urlando e sbracciando hanno creato scompiglio e aggredito gli agenti che tentavano di condurli all’esterno.

Quattro poliziotti intervenuti hanno faticato non poco per far salire I due a bordo della volante e due agenti hanno riportato lesioni giudicate guaribili in sette giorni. I due sono stati arrestati con le accuse di resistenza, violenza e lesioni a pubblico ufficiale. I due sono stati anche denunciati per il rifiuto di fornire le loro generalità.

Il gip ha convalidato gli arresti e sottoposto i due all’obbligo di dimora nei comuni di residenza, mentre il questore ha firmato nei loro confronti due fogli di via di un anno per la donna e di tre anni per l’uomo.

Sostieni l’informazione gratuita con una donazione

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.