Diecimo, rubate sei piante di lavanda al club Volo Libero

È accaduto ieri sera (2 agosto) nella zona relax dell'associazione dove erano state messe a dimora a maggio

Erano state messe a dimora solo lo scorso maggio dal club Volo libero Diecimo per migliorare la propria zona relax già allestita con tavoli e panchine, e circondate con un nastro per evidenziarne la presenza e prevenire eventuali danneggiamenti.

Ma per alcune delle piante di lavanda acquistate dal club di volo garfagnino, non c’è stato scampo: ieri sera (2 agosto), 6 esemplari sono stati sottratti dalla zona relax dall’attività di Diecimo, anche “con molta cura sembrerebbe”, come scrive Roberta Garosi sulla pagina Facebook Sei di Borgo a Mozzano se..

“La zona relax – si legge nel post della donna – è stata predisposta in prossimità dell’atterraggio di parapendio, curata ed attrezzata dal club, con l’intento di essere utilizzata da volatori, borghigiani e turisti, di cui spesso ci occupiamo perfino di smaltirne noi i rifiuti”.

“A chi sono piaciute così tanto da portarsele a casa – conclude – possiamo fornire i riferimenti del nostro rivenditore di fiducia. Perché noi le abbiamo acquistate”.

Sostieni l’informazione gratuita con una donazione

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.