Morì di Covid a soli 30 anni: messa in ricordo di Katia Lamberti

La giovane perse la vita appena arrivata in ospedale

Una messa domani (15 agosto) nella chiesa parrocchiale di Santa Rita a Viareggio, ad un anno della tragica scomparsa di Katia Lamberti.  

Lo rendono noto il padre, la madre, i fratelli e il compagno. La ragazza morì a soli 30 anni, di Covid. 

Era la mattina di Ferragosto dello scorso anno, quando la ragazza venne a mancare all’ospedale Versilia. Pochi giorni prima aveva scoperto di aver contratto il coronavirus. All’inizio solo sintomi lievi, poi le sue condizioni si erano aggravate. fino al decesso.

Contagiata dal Covid e non vaccinata muore a 29 anni all’ospedale Versilia

Dai riscontri diagnostici disposti dall’Asl Toscana nord ovest emerse che a causare la morte di Katia sarebbe stata una grave miocardite, scatenata dal virus.

La procura di Lucca, a seguito di una denuncia presentata dalla famiglia, dopo aver sequestrato le cartelle cliniche, aprì un fascicolo di indagine.

Covid, giovane morta al pronto soccorso del Versilia: la famiglia presenta denuncia in procura a Lucca

La giovane donna gestiva col fidanzato una pizzeria a Torre del Lago.

Sostieni l’informazione gratuita con una donazione

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.