Grosso albero cade sulla passeggiata della Mura foto

Lucca fa la conta dei danni: oltre trenta interventi per la protezione civile comunale

Lucca fa i conti con un’ondata di maltempo che questa mattina (18 agosto) ha provocato danni e disagi e, purtroppo, ha fatto una vittima a Sorbano del Giudice. Le precipitazioni sul territorio sono state modeste (tra 8 e 15 millimetri) anche se molto concentrate temporalmente. Questa condizione meteorologica ha generato tutta una serie di situazioni critiche molto diffuse sull’intero territorio comunale, dovute soprattutto alla caduta di piante e rami di alberi, che in alcuni casi hanno travolto anche cavi telefonici ed elettrici, nonché automobili.

In città si è registrata la caduta di una grossa tulipifera sulla passeggiata delle Mura, nel tratto compreso fra il Caffè delle Mura e il baluardo San Regolo, e di altri rami sempre sul perimetro della passeggiata. Un ramo si è inoltre spezzato da una pianta di leccio sulla circonvallazione e piante o parti di esse sono cadute in diverse altre zone attorno al centro storico: in via Passamonti a San Concordio, via del Chiassetto all’ospedale San Luca, via Gramsci e via Sarzanese e oltre, in via del Brennero a Saltocchio, in via delle Ville lucchesi a San Pancrazio, a San Martino in Vignale, sul piazzale Chiesa, in via Poggio II a Nozzano, via del ponte Guasperini a San Lorenzo a Vaccoli e in varie zone della Brancoleria e di Monti di Chiatri. Alcune aree del territorio comunale sono rimaste senza elettricità e senza l’uso del telefono: fra queste si segnala la zona di San Lorenzo e Santa Maria del Giudice e nell’Oltreserchio altre aree frammentarie.

Personale e volontari della Protezione civile, dell’ufficio tecnico del Comune e della Polizia municipale sono impegnati anche in queste ore a monitorare il territorio. La protezione civile comunale in particolare è intervenuta su oltre 30 interventi insieme alle associazioni di volontariato (Croce Rossa, Croce Verde di Lucca e di Ponte a Moriano, Misericordia di Lucca, Anpana, Fircb, Cisom, Valpac).

Per segnalazioni i cittadini possono utilizzare i seguenti numeri telefonici: 0583/409061 (Protezione civile), 0583/442727 (Comando della polizia municipale).

Sostieni l’informazione gratuita con una donazione

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.